Marzo 11, 2021

Vincitore del premio Jamal Cyrus – BMW Viaggi artistici – BMW Viaggi artistici – Art Basel

Art Basel e BMW sono lieti di annunciare Jamal Cyrus Artist rappresentato da Houston Galleria del Texas, come il vincitore del BMW Art Journey, scelto tra tre artisti selezionati i cui opere sono state esposte nel settore Posizioni a Miami Beach Art Basel. Cyrus Born a Houston, Stati Uniti, dove vive e ha lavorato, ha conseguito il suo Master in Belle Arti dell’Università della Pennsylvania Nel 2008, il suo lavoro è basato sulle lingue di collage, assemblaggio e politica culturale tutto questo incorporato all’interno Musica e cultura afro-americana.

Jamal Cyrus è stato selezionato all’unanimità dalla giuria internazionale composta da: Massimiliano Gioni, direttore artistico, nuovo museo di New York City; Gabi NGCOBO, curatore della Berlino Biennale d’arte contemporanea; Victoria Noorthoorn, direttore del museo dell’arte moderna di Buenos Aires; Philip Tinari, direttore dell’arte contemporanea Allens di Pechino e Susanne Pfeffer, direttore del Museo d’arte moderna di Francoforte.

La nozione di Afro -altantic fornisce il concettuale base per il viaggio Jamal Cyrus. È nelle sue stesse parole: “È una geografia intercontinentale e multinazionale che descrive la circolazione delle idee tra Africa, Europa e Americhe”. Ispirato dagli scritti di Paul Gilroy fin dall’inizio degli anni ’90, Cyrus mira a esaminare la diversità culturale emersa attraverso un’interazione prolungata tra i continenti. Tali ibridi culturali – modellati da forze di conquista, colonizzazione, schiavitù, industria, migrazione e filosofia: possono essere arrestati nei centri culturali che Cyrus intende visitare. Questi includono, tra gli altri, il Castello di Elmina a Accra, Ghana; The Champs-Elysees Theatre a Parigi, Francia; Brixton’s Electric Avenue a Londra, in Inghilterra; L’Alhambra a Granada, in Spagna; E Congo Square a New Orleans, Stati Uniti.
In ogni luogo L’artista interpreterà artisti, musicisti, storici e filosofi che partecipano alle tradizioni creative dell’Africa-Atlantico. Art Basel e BMW collaboreranno con l’artista per documentare il viaggio e condividerlo con un pubblico più ampio attraverso pubblicazioni stampate, online e social network.

La giuria, nella sua dichiarazione congiunta, ha elogiato la profondità e i dettagli eccezionali della proposta di Jamal Cyrus e del suo approccio integrale al BMW Art Journey: “Il viaggio presentato da Cyrus delinea una geografia immaginaria che trasforma relazioni di potere e gerarchie imposte in una profonda e sincera ricerca di una comprensione del sé, attraverso la lente artistica di Un individuo che non dimentica mai il suo ruolo di insegnante, e questo, quindi, prevede l’effetto moltiplicatore della sua esperienza. Il BMW Art Viaggio di Cyrus espanderà e amplifica una pratica che ha già portato molto alla conversazione in giro per la cultura, la storia e Identità negli Stati Uniti. “

Oltre a Jamal Cyrus, gli artisti preselezionati del settore Positions per artisti emergenti nell’arte Basilea a Miami La spiaggia era: A.K. Burns (nato nel 1975) rappresentato da Mallicoon Belle Arti, New York e Mariela Scafati (1973) rappresentata dall’isola galleggiante, Buenos Aires.

La successiva selezione per il BMW Artistic Travel si terrà durante l’arte Basel Hong Kong
Kong mercoledì 28 marzo presso la BMW Lounge. Il vincitore del BMW Art Viaggio dello spettacolo di Hong Kong sarà rilasciato all’inizio dell’estate del 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *