Febbraio 6, 2021

Una ragazza italiana di 21 anni suda il sangue sul viso e le mani

lo strano caso del giovane italiano Soffre l'ematidrosi

Lo strano caso del giovane italiano che soffre di ematidrosi – ABC

è una malattia molto rara chiamata ematidrosi, A quel San Lucas si riferisce in un passaggio di Gesù nel Giardino d’oliva. I primi riferimenti tornano al terzo secolo prima di Cristo

Aggiornato: 10/10/2017 22: 14 H

È una patologia molto rara, anche se è stata documentata per molti secoli. Ora il fenomeno si è verificato in un fiorentino di 21 anni, che suda il sangue nelle sue mani e sulla sua faccia. Questa malattia estremamente rara è chiamata ematidrosi (chiamata anche sudore del sangue), e le sue prime descrizioni tornano al terzo secolo prima di Cristo. Consiste nel sangue sudorazione, specialmente quando si verifica uno stress molto forte. Il caso di questo giovane è descritto con i dettagli presso il “Jadian Medical Association Journal” dei medici fiorentini Roberto Maglie e Marzia Caproni, due ricercatori del Dipartimento di Dermatologia dell’Università di Firenze.

Sintomi per tre anni

La giovane donna è venuta all’ospedale dopo che i sintomi sono stati manifestati per tre anni. “Non c’era motivo visibile che distruggerebbe il fatto di sanguinamento; potrebbe accadere come ha dormito o durante l’attività fisica, il paziente ha dichiarato che il fenomeno era più intenso durante i periodi di stress più grande, con episodi durati tra uno e cinque minuti “, scrivi i due ricercatori citati. Questa strana patologia ha portato il giovane fiorentino a una condizione psicologica particolarmente fragile, i medici spiegano: “Il paziente è diventato una persona socialmente isolata, a causa della situazione imbarazzante creata dall’effetto del sanguinamento, e ha mostrato sintomi compatibili con una depressione maggiore e un disturbo di panico “, viene letto nel rapporto dei medici.

Il giovane fiorentino è stato prescritto lo psychochramma per i problemi di ansia e depressione, così come Propanolo, medicina contro l’ipertensione, un trattamento che ha sollevato il Problema principale, senza cancellarlo.

Gesù nel Giardino Oliva

L’ematidrosi è raramente descritta in letteratura. Sarebbe una risposta fisiologica a una situazione di massima stress. Tra le cause, come l’ipotesi, sono considerati i problemi di coagulazione o una rottura dei vasi sanguigni, il che rende il sangue a corto di sudore. Questa malattia rara è stata descritta in diversi termini e spesso è stato pensato ai fenomeni legati alla religione come stimmi, cioè “le impronte digitali soprannaturalmente nel corpo di alcuni santi estatici, come simbolo della partecipazione delle loro anime nella passione di Cristo “, Secondo la definizione del dizionario della Royal Spagnolo Academy of Language. Nel vangelo di San Lucas, questo fenomeno è descritto in un passaggio di Gesù nel Giardino d’oliva: “Essere in agonia, pregando più intensamente; ed era un sudore come grandi gocce di sangue che cadde sulla terra”, scrive l’evangelista Lucas (Versetto 22: 44).

nel terzo secolo a. C.

Un esperto dal farmaco dell’Università dell’Ontario, Jacalyn Duffin, ha scritto nello stesso quotidiano un articolo sull’ematidrosi: “Gli scrittori medici spesso tendono a considerare la storia della passione di Cristo come il La prima descrizione del fenomeno, ma l’ematidrosi appare nella letteratura scientifica molto prima. Nel terzo secolo prima di Cristo due trattati di Aristotele contenevano passaggi su un sudore che assomigliava o era davvero sangue “, scrive Jacalyn Duffin.

Negli ultimi anni ci sono state varie descrizioni dei casi, in particolare c’è un cast di almeno 28, tra il 2004 e il 2017. Ad esempio, il “Journal Indian of Dermatology” descritto nel 2013 il caso di un uomo di 72 anni che anche sangue sudato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *