Marzo 2, 2021

Test di shock sulle sedie per bambini: perché ci sono risultati errati nella regione

Uno dei casi di sedie che hanno ricevuto una singola stella nel rating. (Pesri)
uno dei casi di sedie che hanno ricevuto una singola stella nel rating. (Pesri)

L’evoluzione in termini di sicurezza nell’industria automobilistica sta mostrando risultati molto positivi, tanto che negli shock, nell’Europa, nell’America Latina e nei test degli Stati Uniti, è sempre più difficile da trovare Veicoli con bassa valutazione. Ma ci sono elementi di protezione che sorgono come complemento, comprese sedie per bambini, che in Argentina, per caso, sono già obbligatorie per i bambini sotto i dieci anni. E l’aspetto di questi prodotti, nei test effettuati nella regione, è altamente deficit, come dimostrato in sette anni di valutazioni effettuate.

Il modo in cui una sedia che ha ricevuto una stella di valutazione funziona.

Il test delle sedie in America Latina è sviluppato dal 2013 dal programma di valutazione dei sistemi di fissaggio dei bambini (Pesri), che ha il supporto di Global NCAP. L’ultimo round di test coinvolto 11 modelli di questi sedili, tra cui c’erano sei che hanno ricevuto solo una stella, nel raggio di rating in cui il massimo è cinque, e solo tre di questi prodotti hanno raggiunto le quattro stelle.

L’aspetto è approfondito durante l’analisi dei sette anni di lavoro, in cui è stato sottoposto a test di shock a 99 sedie e solo uno raggiunto il punteggio massimo. Poi c’erano 21 con quattro stelle, 34 con tre, 12 con due e 31 con il punteggio più basso.

Una sedia con quattro stelle di punteggiatura e che utilizza il serraggio con ancoraggio Isofix. (Pesri)

Le prove vengono eseguite sullo stesso modello, una Volkswagen Golf VII. Per i test di impatto anteriore “viene utilizzato l’impulso di decelerazione media di tutte le auto valutato da Latin NCAP”. Nel test laterale, purché una struttura fissa sia un impatto, con un angolo di 10 gradi nella direzione dell’impatto.

Per quest’anno “Eleven Prodotti sono stati selezionati per valutare i mercati di Argentina, Brasile, Messico e Uruguay”, tra cui inclusi “Due modelli per bambini e sedie multigrupo nove che possono essere utilizzate in più configurazioni”.

Un altro caso di una stella, in una sedia solo per trasportare bambini.

A questo proposito , l’entità spiega che “sono popolari” lo Sri Multigrupo, coloro che possono adattarsi alle dimensioni dei ragazzi, come è “una soluzione relativamente economica per trasportare bambini su diverse fasi di crescita”, ma è visto nell’obbligo per avvertire che “i test mostrano di nuovo quel nunc A Raggiungere buoni rendimenti per tutta la gamma di applicazioni. “

Un sistema di holding figlia a tre stelle.

Non è meno rilevante un problema a volte condiviso tra i produttori dello SRI con i produttori di veicoli, poiché i margini di sicurezza di questi dispositivi crescono in modo significativo quando il sistema di ancoraggio ISOFIX viene utilizzato per tenere le sedie, mentre nel farlo con cinghie tradizionali, il rischio cresce.

Tuttavia, l’unico che ha raggiunto la fermata è un modello del marchio Coascent, il Moove, che è stato testato nel 2016 e fissato con la sicurezza della cinghia.

L'elenco con i risultati dei test eseguiti da Pesri nel 2019.
L’elenco con i risultati dei test eseguiti da PESRI nel 2019.

ISOFIX ANCORES “Consentire allo SRI di essere installato rigidamente alla macchina, se il veicolo È dotato di ancore ISOFIX. Gli ancore ISOFIX contribuiscono a ridurre drasticamente l’uso improprio e un’installazione errata e quindi considerevolmente migliorare la sicurezza. “

Informazioni sugli studi di recente eseguiti, Pesri ha detto che” I risultati generali sono online con gli anni precedenti e confermano che i sedili multigrupo possono compromettere la sicurezza ” Ma in questo senso hanno sottolineato che tre di loro, sottoposti al sistema ISOFIX, avevano “buon punteggio, 4 stelle”: è il “sedile convertibile per neonati / bambini piccoli (joie spin 360) e due sedili multigrupo (cabina di adattamento e Babesit SuperSport) “.

Così si comportano sedie che sono state valutate con quattro stelle.

“Nei test dinamici, i carichi elevati sono stati registrati nel bambino, i movimenti fittizi dummici indesiderati o alcuni sri crollati, che hanno portato ad un alto rischio di lesioni che hanno portato a punteggi bassi”, lui ha discusso la ONG.

ha sottolineato che “Diversi Sri hanno mostrato errori gravi nell’impatto anteriore: le cablaggio del Styll Baby Baby Confort, BB Protect RodaCross, Amore 2026, Poltrona Briccone e PRINST Matrix rotto quando sono stati testati “, e che” la Strada Prinsel ha ricevuto punti di rigore poiché il backup è stato gravemente danneggiato nell’impatto anteriore. “

Il problema è stato installato anche in standard regionali, tanto che” protezione contro gli impatti laterali ancora è Non è legalmente richiesto in America Latina “, e che pertanto” la maggior parte della SRIS ha valutato una protezione insufficiente o nullo nell’impatto laterale “, poiché” le ali laterali non sono sufficientemente dimensionate e / o il materiale di riempimento è insufficiente “.

“The Porta Bambini Cosco Bliss e Styll Baby Bambino Confort, così come il BABY OK Viaggio sicuro 1 e Prinsel Strada ha registrato carichi elevati sulla testa e / o il torace del manichino a causa dell’assenza di ali laterali ben graziosi e / o di riempimento insufficiente, “Ha sottolineato. La dichiarazione.

La legislazione in Argentina

Da gennaio 2018 che l’uso di SRI è obbligatorio su rotte nazionali per bambini sotto i dieci anni, come le disposizioni del Decreto presidenziale 32/18, che ha modificato il decreto 779/95, regolamentare della legge di transito 24.449.

Due sedie che hanno ricevuto una stella e il modo in cui si sono spostati all'interno del passeggero (Pesri)
Due sedie che hanno ricevuto una stella e il modo in cui si sono spostati all’interno dell’abitacolo. (Pesri)

“In questo modo, il requisito, che prima è stato fino a 4 anni, esteso fino a 10 su tutte le rotte nazionali. Tuttavia, ogni giurisdizione deve aderire in modo che i regolamenti siano Efficace nel suo territorio. La sedia soddisfa un ruolo fondamentale nella sicurezza dei bambini: il corretto uso di Sri riduce del 70% i rischi di feriti gravi e fatali in caso di incidente stradale “, ha affermato il governo nazionale per quei giorni.

Oltre a questo particolare progresso che è stato mostrato nello stato argentino, Pesri raccomanda loro ai governi regionali “Accelerare l’introduzione di SRI con ancore e veicoli ISOFIX e veicoli con ancore ISOFIX”, oltre a “richiedono migliorare il fronte Protezione e protezione laterale “.

sistema di ancoraggio isofix che ha ricevuto quattro stelle.

” The sri dovrebbe essere in grado di passare un tipo di test di shock con la gravità del STS del latino NCAP, che sebbene siano più esigenti degli standard delle Nazioni Unite, sono totalmente rappresentativi della realtà della tratta della tratta della regione. I paesi dell’Europa, gli Stati Uniti e l’Australia sono arrivati a buoni livelli di protezione in caso di shock grazie al fatto che i loro veicoli sono in una maggiore sicurezza a 5 stelle, superando i requisiti degli standard delle Nazioni Unite “, ha insistito.

Ho continuato a leggere

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *