Marzo 20, 2021

Tecniche e diagnosi

Che cos’è la radioterapia intraoperatoria mobile in sala operatoria?

Radioterapia intraoperatoria (fiume) è una tecnica di alta precisione in cui viene somministrato un singolo e alta frazione di radioterapia durante un atto chirurgico, sul letto del tumore / residuo microscopico o sul tumore macroscopico, in caso di tumori non risolti, con il vantaggio della visualizzazione diretta del letto per irradiare, respingere i tessuti sani al di fuori del campo circostante ed evitando la sua inutili irradiazione.

hospitalqt-006

Il principale inconveniente per il suo sviluppo è stato lo spostamento del paziente da parte del suo sviluppo La sala operatoria per il bunker del trattamento

, problema che è stato risolto con lo sviluppo di piccoli acceleratori di elettroni che si trovano nella sala operatoria, evitando i rischi di detto trasferimento e accorciamento dei tempi della procedura.

la rio è stato usato o nel trattamento di diversi tumori maligni: cancro gastrico, cancro del pancreas, del cancro del retto, del cancro del retto, del cancro retroperitoneale ed estremità, il cancro alla ginecologico, il polmone, di solito in programmi che associano l’irradiazione esterna, di aumentare il controllo della malattia locale.

Gli interessi speciali e l’applicazione hanno avuto negli ultimi due decenni lo sviluppo di Rio per trattare i pazienti con il cancro al seno, come tecnica parziale di irradiazione, con la quale il campo di trattamento è ridotto riducendo il successivo e quindi il rischio di tossicità, aumentando la qualità della vita di pazienti e consentendo di accorciare o sopprimere la radioterapia esterna nei pazienti in cui viene applicato.

Pannelli esperti (oncologi radioterapici e chirurghi) sia in Europa che in America (GEC-ESTRUS: Società europea di oncologia radioterapica, 2009, Astro: American Society of Radiotherapean Oncology, 2009 e nel recente congresso del 2016) Han D Effinid ed ha pubblicato i 3 gruppi di pazienti in cui applicare questo tipo di irradiazione: irradiazione parziale del seno, stabilito come:

buoni candidati, potenziali candidati e pazienti controindicati con i quali i criteri dei pazienti da trattare .

Vantaggi del trattamento intraoperatorio mobile in sala operatoria (Mobetron) in Torrevieja Quironsalud.

1- La formazione dell’apparecchiatura di radioterapia in questa tecnica è stata effettuata nel Centri pionieristici come la residenza presso la Clinica della Navarra University e la realizzazione dell’istituto europeo di Milano.

2- Esperienza (dal 2004) nell’amministrazione Rio nel cancro al seno e in tutti i tumori e luoghi in cui è stato dimostrato . La sua utilità.

3- Abbiamo acceleratore di elettroni nella stessa sala operatoria:

  • previene gli spostamenti al bunker, diminuendo i rischi e gli accordi di accorciamento dei tempi di somministrazione.
  • Gli elettroni generati in Gli acceleratori lineari possono gestire il trattamento a diversi tumori e cavità volumetriche (cioè tutti i tipi di tumori e luoghi, non solo il cancro al seno).

4- Nella Comunità Valenciana solo l’ospedale del consorzio di Castellón ha impiantato e amministra il trattamento di RIO, avendo così come ambito di applicazione e sviluppo la provincia di Alicante, essendo in grado di offrire ad altre province chiude come centro di riferimento.

Altri fattori:

Hai bisogno di eseguire un intervento chirurgico nel nostro centro: che implica un intervento chirurgico, fiume, +/- soggiorno presso l’UCI e ricovero in impianti, per i quali è possibile offrire due opzioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *