Marzo 20, 2021

Sette negozi digitali dove acquistare abbigliamento di marca di seconda mano

circa dieci anni fa che gli hipsters rilanciavano a Londra e a New York, il commercio di abbigliamento di seconda mano come alternativa alla società dei consumatori del loro Dì che relegano. Da allora, l’abitudine di acquistare di questo tipo di capi si è invertita in Spagna, specialmente nella popolazione giovane e alternativa. Il risultato è un nuovo impulso in questo settore e la comparsa di negozi e persino catene di negozi di abbigliamento utilizzati con criteri più professionali di una volta.

“Le borse” Top Blanket “sono le stesse sono le stesse che vengono vendute online”

conoscere più

Per tre anni l’abbigliamento riciclato è saltato su Internet, anche se con un’altra vocazione. Non è più possibile trovare “cool” e indumenti alternativi, come approfittare dei vestiti che una volta debitamente lavati ha un sacco di viaggi da percorrere, per il Mor del tuo design o il suo marchio. Ed è che in queste attività puoi trovare autentico chillos se guardi bene; Indumenti in buone condizioni e poco uso dei migliori segni ma ad un prezzo ridotto fino al 75% rispetto a quando era nuovo.

Ci sono molti negozi che funzionano sulla rete acquistando e venduti indumenti usati con una fortuna maggiore o minore, ma alcuni si distinguono sugli altri per l’offerta, la sua usabilità o le garanzie che offrono. In questo articolo, sono discussi sette negozi che potrebbero interessarti per ottenere indumenti che hai sempre voluto avere. Totale, nessuno deve sapere che sono di seconda mano …

perctionil.com:

  • è uno dei pionieri della seconda mano digitale. Inizialmente il tuo campo d’azione è stato abbigliamento per bambini, che genera buoni margini. È fallito indumenti che anche bambini e neonati tendono a richiedere alcuni mesi o al massimo un anno, poiché sono in piena crescita. Questo è il motivo per cui si tratta di rivenderlo e comprarlo anche in meno di seconda mano. Ma ora ha incluso anche indumenti da donna dai principali marchi del mercato, incluso il lusso.
  • Chicfy: agisce come un mercato digitale in cui è possibile vendere e acquistare indumenti e avere un semplice sistema di registro a Facebook . Gli indumenti e gli accessori sono esposti in fotografie caricate dagli utenti e il resto della comunità può fare offerte e commenti. L’acquirente o l’acquirente possono aggiungere i capi che piace il carrello della spesa. È molto facile caricare la fotografia di un indumento e mettere un prezzo. Solo per ragazze.

  • rpasion.es: è un negozio che compra vestiti per venderlo poi. Come novità, include abbigliamento da uomo, animali domestici, abiti e costumi da sposa, così come abbigliamento da donna.
  • miarmarioenaventa.com: consente di acquistare e vendere vestiti di seconda mano abbastanza semplice. Un utente può caricare i vestiti che vuoi vendere a una sezione chiamata “My Closet”, dove esponga i tuoi indumenti in offerta. D’altra parte, gli indumenti esposti possono essere acquistati ma solo i pagamenti sono accettati con carta di credito. Il web carica i soldi e poi entra nel venditore. Non è specificato che nessuna commissione viene addebitata per la transazione.
  • Elotroarmario.com: Funziona in modo simile alla piattaforma precedente anche se il sito è responsabile della raccolta dei vestiti venduti, fotografia ed esposti ordinati nella pagina. Successivamente, è pagato per i vestiti venduti, rimanendo la piattaforma del 55% del beneficio dell’acquisto. Non include indumenti da uomo

  • miropago.com: Vendi tutti i tipi di vestiti di marca per uomo e donna, ma non consente agli utenti di fare le tue offerte. Ha, come aspetto interessante, un sistema filtrante per dimensioni, colori, marchi, stati d’uso, ecc.
  • tiroulette.com: questo sito, con una pagina di design piatto e piacevole, comprare e vendere vestiti Usato dei bambini. In esso è possibile posizionare tutti i vestiti che i nostri bambini non usano più o sono stati piccoli e lo mandano alla piattaforma per venderla in cambio di una commissione. D’altra parte, gli acquirenti troveranno parti di marca su un diverso stato d’uso a prezzi accessibili.

Se non si desidera perdere nessuno dei nostri articoli, iscriversi al bollettino consumante

Iscriviti al bollettino consumante Ti consigliamo:

Dalla Cina con amore: la “coperta superiore” salta su Internet

dalla Cina con amore: la “coperta top” salta su Internet

circa dieci anni fa che gli hipsters relati a Londra e a New York il commercio di vestiti di seconda mano come alternativa alla società dei consumatori di cui assicurano di reintare. Da allora, l’abitudine di acquistare di questo tipo di capi si è invertita in Spagna, specialmente nella popolazione giovane e alternativa. Il risultato è un nuovo impulso in questo settore e la comparsa di negozi e persino catene di negozi di abbigliamento utilizzati con criteri più professionali di una volta.

“Le borse” Top Blanket “sono le stesse sono le stesse che vengono vendute online”

conoscere più

Per tre anni l’abbigliamento riciclato è saltato su Internet, anche se con un’altra vocazione. Non è più possibile trovare “cool” e indumenti alternativi, come approfittare dei vestiti che una volta debitamente lavati ha un sacco di viaggi da percorrere, per il Mor del tuo design o il suo marchio. Ed è che in queste attività puoi trovare autentico chillos se guardi bene; Indumenti in buone condizioni e poco uso dei migliori segni ma ad un prezzo ridotto fino al 75% rispetto a quando era nuovo.

Ci sono molti negozi che funzionano sulla rete acquistando e venduti indumenti usati con una fortuna maggiore o minore, ma alcuni si distinguono sugli altri per l’offerta, la sua usabilità o le garanzie che offrono. In questo articolo, sono discussi sette negozi che potrebbero interessarti per ottenere indumenti che hai sempre voluto avere. Totale, nessuno deve sapere che sono di seconda mano …

perctionil.com:

  • è uno dei pionieri della seconda mano digitale. Inizialmente il tuo campo d’azione è stato abbigliamento per bambini, che genera buoni margini. È fallito indumenti che anche bambini e neonati tendono a richiedere alcuni mesi o al massimo un anno, poiché sono in piena crescita. Questo è il motivo per cui si tratta di rivenderlo e comprarlo anche in meno di seconda mano. Ma ora ha incluso anche indumenti da donna dai principali marchi del mercato, incluso il lusso.
  • Chicfy: agisce come un mercato digitale in cui è possibile vendere e acquistare indumenti e avere un semplice sistema di registro a Facebook . Gli indumenti e gli accessori sono esposti in fotografie caricate dagli utenti e il resto della comunità può fare offerte e commenti. L’acquirente o l’acquirente possono aggiungere i capi che piace il carrello della spesa. È molto facile caricare la fotografia di un indumento e mettere un prezzo. Solo per ragazze.

  • rpasion.es: è un negozio che compra vestiti per venderlo poi. Come novità, include abbigliamento da uomo, animali domestici, abiti e costumi da sposa, così come abbigliamento da donna.
  • miarmarioenaventa.com: consente di acquistare e vendere vestiti di seconda mano abbastanza semplice. Un utente può caricare i vestiti che vuoi vendere a una sezione chiamata “My Closet”, dove esponga i tuoi indumenti in offerta. D’altra parte, gli indumenti esposti possono essere acquistati ma solo i pagamenti sono accettati con carta di credito. Il web carica i soldi e poi entra nel venditore. Non è specificato che nessuna commissione viene addebitata per la transazione.
  • Elotroarmario.com: Funziona in modo simile alla piattaforma precedente anche se il sito è responsabile della raccolta dei vestiti venduti, fotografia ed esposti ordinati nella pagina. Successivamente, è pagato per i vestiti venduti, rimanendo la piattaforma del 55% del beneficio dell’acquisto. Non include indumenti da uomo

  • miropago.com: Vendi tutti i tipi di vestiti di marca per uomo e donna, ma non consente agli utenti di fare le tue offerte. Ha, come aspetto interessante, un sistema filtrante per dimensioni, colori, marchi, stati d’uso, ecc.
  • tiroulette.com: questo sito, con una pagina di design piatto e piacevole, comprare e vendere vestiti Usato dei bambini. In esso è possibile posizionare tutti i vestiti che i nostri bambini non usano più o sono stati piccoli e lo mandano alla piattaforma per venderla in cambio di una commissione.D’altra parte, gli acquirenti troveranno parti di marca su un diverso stato d’uso a prezzi accessibili.

Se non vuoi perdere nessuno dei nostri articoli, iscriviti al Consumare Bulletin

Iscriviti al bollettino consumo Ti consigliamo:

dalla Cina con amore: la “coperta superiore” salta su Internet

dalla Cina con amore : La ‘Top Blanket’ Salta a Internet

Circa dieci anni fa che gli hipsters rilanciavano a Londra e a New York, il commercio di abbigliamento di seconda mano come alternativa alla società dei consumatori di cui assicurano di reintare. Da allora, l’abitudine di acquistare di questo tipo di capi si è invertita in Spagna, specialmente nella popolazione giovane e alternativa. Il risultato è un nuovo impulso in questo settore e la comparsa di negozi e persino catene di negozi di abbigliamento utilizzati con criteri più professionali di una volta.

“Le borse” Top Blanket “sono le stesse sono le stesse che vengono vendute online”

conoscere più

Per tre anni l’abbigliamento riciclato è saltato su Internet, anche se con un’altra vocazione. Non è più possibile trovare “cool” e indumenti alternativi, come approfittare dei vestiti che una volta debitamente lavati ha un sacco di viaggi da percorrere, per il Mor del tuo design o il suo marchio. Ed è che in queste attività puoi trovare autentico chillos se guardi bene; Indumenti in buone condizioni e poco uso dei migliori segni ma ad un prezzo ridotto fino al 75% rispetto a quando era nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *