Marzo 19, 2021

Ryan Murphy prepara una serie sul killer Jeffrey Dahmer

  • ryan murphy assumerà la televisione la vera storia brillante del serial killer Jeffrey Dahmer
  • le miniseries, che sarà rilasciato a Netflix, avrà Richard Jenkins per giocare al padre del criminale

Nel luglio 1978, Jeffrey Dahmer, meglio conosciuto come “El Canibal de Milwaukee”, violentato, assassinato e smembrato Steven Hicks dopo averlo scelto su una strada in cui era autostop. Quello era il primo omicidio dei 17 anni che si sono impegnati fino al 1991, quando la sua ultima vittima, Tracy Edwards, è riuscita a sfuggire alle ammanette. Infine, è morto nel 1994 dopo essere stato colpito sulla sua testa dal suo partner cellulare. La sua storia agghiacciante sarà portata alla televisione della mano di Ryan Murphy, che già si prepara per Netflix a Miniserique scriverà con Ian Brennan, con il quale ha lavorato a “Scream Queens”, “Ratched”, “Glee” o “il politico ‘.

pubblicità – continua a leggere sotto

Secondo Avanza TVGuide, la finzione prenderà per titolo ‘Monster: The Jeffrey Dahmer Story’ e dirà il Storia dal punto di vista dello stesso assassino per sottolineare l’incapacità delle forze di sicurezza quando si tratta di fermarlo.

Al momento, è noto solo che Richard Jenkins giocherà Lionel, il padre di Jeffrey, un chimico che, da quando lo aveva insegnato a preservare le ossa degli animali. Una tecnica che poi Dahmer stesso userebbe nelle sue pratiche necrofilia. Carl Franklin (‘MindHunter’) sarà responsabile della direzione dell’episodio pilota.

Non è la prima volta che la storia è portata sullo schermo. Di tutte le versioni che sono state fatte, forse il più famoso è il film che ha iniziato Jeremy Renner nel 2002 agli ordini di David Jacobson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *