Marzo 11, 2021

Rihanna e Jay-Z Dona 1 milione di dollari ciascuno per combattere il Covid-19 (Italiano)

Il cantante Rihanna e Rapper Jay-Z hanno voluto mettere il suo granito di sabbia per combattere contro la pandemia del Coronavirus Sia a Los Angeles che a New York e donerà un milione di dollari ciascuno attraverso le rispettive basi.

I fondi della Fondazione Rihanna, Clara Lionel e la Jay-Z Shawn Shawn Carter Foundation supporterà specificamente i lavoratori privi di documenti, gli incarcerati, i Digiti, ai cittadini degli anziani e dai figli del personale medico Chi sta combattendo in entrambe le città contro l’epidemia, che negli Stati Uniti hanno già infettato più di 181.000 persone.

Il denaro sarà consegnato direttamente alle organizzazioni come l’Unione americana delle libertà civili (ACLU), la Coalizione dell’immigrazione di New York, il Dipartimento del Sindaco di Los Angeles e del Fondo delle scuole pubbliche, come bene come servizi di asilo nido, prodotti alimentari e scolastici per i bambini dei professionisti del settore sanitario e dei servizi di emergenza.

“In tempi di crisi è imperativo che ci partecipiamo come comunità per garantire che tutto, in particolare il più vulnerabile, abbia accesso ai bisogni fondamentali: rifugio, salute, nutrizione e istruzione”, ha detto la madre in Una dichiarazione. Da Jay-Z, Gloria Carter, che occupa la posizione del CEO delegato alla fondazione di suo figlio.

“L’unico modo per superare questa pandemia è attraverso l’amore e l’azione”, ha aggiunto.

La scorsa settimana, la Fondazione Rihanna Clara Lionel ha anche annunciato una donazione di 5 milioni di dollari in sovvenzioni alle organizzazioni che lavorano a terra nella lotta contro il virus degli Stati Uniti., I Caraibi e l’Africa.

Stati Uniti è il paese del mondo che il registro delle retribuzioni di Coronavirus, già affogare a 181.000 custodia, mentre l’epicentro del Pandmy della nazione è di New York con oltre 40.000 casi, che nel caso di Angeli, ammonta a 2.500.

Un ospedale campagna a Central Park contro il Covid-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *