Marzo 21, 2021

Quante volte dovrebbero essere fatte le recensioni ginecologiche?

La salute delle donne passa attraverso una serie di controlli medici. Le recensioni ginecologiche sono estremamente importanti per la prevenzione delle malattie, come il cancro. Le donne non dovrebbero andare solo al ginecologo quando sono incinte o sentono qualche tipo di disagio. Ad Assegur ci preoccupiamo della salute delle donne. Per questo motivo, abbiamo preparato per te questa guida che include per quanto tempo una revisione ginecologica.

Quale recensione gynecologica è

Sebbene sia impensabile, ci sono ancora donne che non ci sono ancora donne che non sono ancora donne realizzare periodicamente recensioni ginecologiche. Questo è un grave errore che dovrebbe essere evitato se vuoi godere della buona salute.

Una revisione ginecologica è una semplice procedura in cui è controllato lo stato dell’apparato riproduttivo e sessuale femminile. Per fare ciò, vengono eseguiti diversi test:

  1. Ispezione visiva: Il ginecologo esegue una supervisione dello stato generale della vulva, della vagina e della cervice di Uno speculum vaginale
  2. citologia: è un test in cui due campioni della cervice sono presi con una piccola spatola. Questi campioni vengono inviati al laboratorio per l’analisi. L’obiettivo non è altro che escludere la presenza di cellule maligne nell’utero.
  3. Ultrasound: Questo è il modo in cui hai il ginecologo per osservare lo stato generale dell’interno dell’apparato riproduttivo femminile. Attraverso ultrasuoni, vengono create le immagini che forniscono le informazioni necessarie per la diagnosi di possibili alterazioni mediche.
  4. Esplorazione del seno: Quest’ultima prova è vitale per il rilevamento di rigonfiamenti o noduli nel seno.

Quando dovrebbe essere fatto la prima recensione ginecologica? La verità è che non deve coincidere con la prima regola delle donne. Questa recensione è consigliabile farlo come metodo di prevenzione dal momento in cui iniziano a fare sesso.

periodicità delle recensioni ginecologiche

Vai al ginecologo è estremamente importante. La regolarità con cui procedere dipende direttamente dai fattori di rischio di ogni donna. In generale, le recensioni ginecologiche devono essere fatte almeno ogni due anni. Anche se l’ideale è quello di andare a questo specialista una volta all’anno.

La salute femminile dovrebbe essere guidata da un calendario che include controlli medici:

  • all’inizio del rapporto sessuale.
  • con l’aspetto della prima mestruazione.
  • prima della gravidanza.
  • dopo la gravidanza.
  • prima di un aborto.

  • prima e dopo 30 anni.
  • dopo l’aspetto della menopausa.
  • in caso di insolito dolore o disagio.

Le visite del ginecologo devono essere prese con una misura di detenzione precoce delle malattie, nonché per risolvere dubbi relativi alla prevenzione di gravidanze indesiderate e ETS.

A ASSEGUR ti forniamo l’opportunità di garantire la tua salute attraverso politiche appositamente realizzate per te. Chiedici informazioni senza impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *