Marzo 12, 2021

Posizioni e copie:

tomado de Amazon.com: ispirato da eventi reali, l’affascinante i grandi debattenti rivelano uno dei semi del movimento dei diritti civili nella sua storia di Melvin B. Tolson (Denzel Washington in una performance accattivante) e il suo Champion del 1935 dibattito dallo africano American Wiley College in Texas. Tolson, un professore di wiley, organizzatore di lavoro, poeta modernista, e molto altro altro, esegue un rigoroso programma di dibattito a scuola, selezionando quattro studenti come suo team nel ’35, tra cui il futuro fondatore del Congresso dell’uguaglianza razziale, James Farmer Jr . (Denzel Whitaker). Washington, che ha diretto i grandi debaters da una sceneggiatura di Robert Eisele (la storia di Dale Earhardt), ancora la storia con il progresso misurabile della squadra, ma il film è anche circa lo stato dei rapporti di gara in America all’altezza della Grande Depressione. Con lynchings di uomini e donne neri una forma comune di intrattenimento e sottomissione nera per molti bianchi rurali, l’idea dei giovani afroamericani di talento e altamente intelligenti che imparano a pensare in piedi durante i dibattiti sembrerebbe quasi uno sforzo senza speranza. Ma non è il modo in cui Tolson lo vede, poiché i suoi studenti servono se stessi e la causa dell’uguaglianza razziale in America con argomenti energetici a favore del governo progressivo e della non violenza come un movimento sociale valido. Ci sono alcuni momenti sorprendenti in questo film, in particolare la vista di un uomo trovato linciato e bruciato fino alla morte, e un momento straordinario in cui vediamo mezzadri neri e agricoltori bianchi impegnati con Tolson in argomenti di sindacalizzazione. Forest Whitaker è eccezionale come il padre riservato emotivamente all’agricoltore, anche un professore di wiley. Questo è il tipo di film in cui uno spera due grandi attori come l’anziano Whitaker e Washington avranno una scena insieme, e quando arriverà è potente come si potrebbe sperare. Tom Keogh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *