Marzo 19, 2021

Passo dopo passo Come creare un bouquet Garni

bouquet Garni

Condividi

Sicuramente avrai usato l’infinito dei tempi nella tua cucina senza sapere che avevo il suo nome ed è che si chiama bouquet Garni a una spolverata di erbe ampiamente utilizzate nella cucina francese a Zuppe di stagione e Guisos, ritirando il diritto al momento del servizio. Non c’è una ricetta generica, ma il classico bouquet Garni comprende prezzemolo, timo e foglie di alloro. Sebbene, a seconda del piatto per prepararsi e i nostri gusti personali, il bouquet Garni può anche trasportare basilico, periferollo, rosmarino, saporito e dragoncello, comprese verdure aromatiche come carote o sedano.

può essere preparato con due Modi, in fresco o con erbe secche. In questo secondo caso dobbiamo includerli, in modo che non siano all’ora di pranzo, in un sacchetto di garza che consentirà alle erbe di rilasciare tutto il suo sapore senza rovinare la zuppa o il brodo apparendo tutto sparpagliato intorno al piatto.

Oggi vedremo quanto è semplice prepararlo fresco a casa, perché anche se possiamo ottenere un bouquet Garni già fatto in un negozio per comprarlo quando è più economico, più facile e, cosa più importante, Più bene quando lo facciamo sul nostro account?

passo dopo passo bouquet Garni

Il computer di base che dovremo iniziare sarà cucinare la corda di branding, che viene utilizzata per legare le carni durante la torrefazione o il filo spesso Cotone e anche forbici. Inizieremo staccando la parte verde di un porro e lavare due pezzi come otto centimetri a lungo che ci farai containerà per il nostro bouquet. Abbiamo aperto una delle foglie e posizionò una foglia di alloro secco all’interno.

Posizioniamo quindi le foglie di timo lavato sulla parte superiore della foglia di alloro e sbucciamo una carota, preparando una canna della stessa lunghezza, per posizionare in cima al timo. Includiamo prezzemolo che è il più frondoso sopra quanto sopra, e pieghiamo la lama del porro con tutto il contenuto all’interno, seguendo la sua curvatura naturale.

Abbiamo usato l’altro pezzo per chiudere il bouquet, avvolgendo l’intero pacchetto Bene in modo che le erbe degli interni non vengano fuori. Tagliare come trenta centimetri di corda e andare attaccarsi da cima a fondo, assicurando bene con un nodo la fine. Tagliare con le forbici le estremità dei rimanenti. Puoi anche lasciare uno di loro più a lungo per legare la pentola del piatto e quindi “pescare” il bouquet Garni quando si tratta di rimuoverlo.

passo dopo passo bouquet GARNI

E hai già utilizzato il bouquet Garni sui tuoi pasti? Beh, se non fosse così, dopo questa semplice spiegazione, puoi preparare il tuo bouquet a base di erbe e mettere su uno stufato o un brodo con tutto il sapore della classica cucina francese.

Live a Il palato | La cucina francese di Joanne Harris. Libro attraccato al palato | Come preservare erbe aromatiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *