Marzo 9, 2021

Lo Siento (parte. Sofia Reyes)

Mi dispiace (parte. Sofia Reyes)

Hai sempre detto che io non lascerei andare
ma che tutto stava andando bene
Non combattere per quello che vuoi, basta avere un nome e questo è chiamato perso

Se ti ferisco Non è stato perché non ti amo, ma non è stato annullato, dimmi solo cosa preferisci se devi scegliere tra averlo e paura

pensi solo a come finire su questo
e io penso solo a come sto uscendo da questo
Un giorno, mi dici: non mi sento così, penso e non ti ho mai fatto

I quello che ho fatto Tutto per te per soggiornare
ora Penso che migliore e con quello che ho avuto per il tempo perduto, forse ho vinto la mancanza mancante che sono andato a dire: ti ho dimenticato

Mi dispiace per la spesa Il tuo tempo per pensare che riprova

Haite, combatti per te e sentirti, ti renderò felice

I redo
Perché, a volte, non capisco di come non posso Ti capisco se non ti ho mai capito

Lo so
quello preoccupante per il passato
che prima di uccidermi, mi sta solo crescendo, non siamo mai andati due
Per quanto riguarda la paura eravamo tre

perché siamo così uguali
che se io vada la consegna, ottieni anche tu l’errore è avere un problema e non imparare mai

Se sto per rimanere, è con te
Se ho intenzione di correre, lascia che sia vicino al precipizio, so che il futuro non era avanti per ora. Ora mi rendo conto Mi punisco

Ho recuperato il tempo e non tutto è perso
Non ricordo mai, ma non dimentico
ci sono più carte che non sono state inviate à sono più forze

Mi dispiace per come trascorrere il tuo tempo) per pensare che riprova
per averti, combatti per te e sentirti, farebbe sei felice

ai, mi arrendo, perché, a volte, non capisco
come posso capirci se non ti ho mai capito

i successi diranno dove Sei
e i tuoi errori AP Enas dove vai
che mi servi l’importo
Se solo l’intensità mi renderà felice

Prima di fare ciò che ci distruggerà
Preferisco salvarmi e prendermi cura di me
Ora capisco che non puoi darmi
cosa non vivi nemmeno in te

Mi dispiace per te per passare il tuo tempo per pensare di pensare che tu provi a New
Tue, combatti per te e ti senti, ti renderò felice

Abbandongo
Perché, a volte, non capisco
Come posso capire che non ti ho mai capito

Hai sempre detto che non andresti a partire ma che tutto stava andando bene
Non combattere per quello che vuoi
ha solo un nome e questo è chiamato

Se ti ferisco

Non è stato perché non ti amo, ma non è stato involontariamente, dimmi solo cosa preferisci se devi scegliere tra avere e paure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *