Marzo 9, 2021

Le calorie giuste per impedire l’influenza

Condividi

16 gennaio 2009, 13:28

Gli esperti assicurano che l’influenza avrà una maggiore estensione nel I mesi vengono, per quello che era in inverno, niente di meglio che mantenere la distanza di questa malattia attraverso la sua adesione corretta attraverso la dieta, l’attività fisica e altre precauzioni di base.

Per quanto riguarda il cibo, abbiamo detto che la qualità del Dieta, cioè, i nutrienti che lo compongono, è essenziale aumentare le difese e prevenire l’influenza o il raffreddore, ma anche un recente studio afferma che l’importo è anche importante per combattere contro il virus dell’influenza.

Dopo aver valutato i topi che portavano una dieta limitata calorica, hanno osservato che il suo corpo aveva più difficoltà ad affrontare l’infezione che coloro che portavano una norma L, con abbastanza calorie.

cioè, anche se la dieta dei topi conteneva vitamine e minerali in proporzioni adeguate, le poche calorie non hanno permesso al corpo di difendersi correttamente prima dell’influenza.

Inoltre, è stato dimostrato che mangiare meno recupero ritardato calorie quando l’influenza è già posseduta e non consente alle difese dell’Agenzia di agire correttamente, quindi, durante i mesi invernali, è probabile che ne soffressimo altre malattie se non lo facciamo mangiare abbastanza.

I ricercatori sottolineano che sebbene le diete ipocaloriche possano essere fatte, è più conveniente evitarle nei mesi dell’anno in cui l’influenza è più virulenta, ad esempio, a gennaio e febbraio.

Quindi, ricorda che non c’è migliore della prevenzione in questi casi e che, condurre una dieta con abbastanza calorie, puoi favorire la salute. Pertanto, non dimenticare di includere frutti stagionali, eseguire attività fisica ed evitare restrizioni caloriche che rimuovono l’energia necessaria al tuo sistema immunitario che deve difenderti.

Via | Bbcen vithic |. Buon cibo e sport: il miglior vaccino per la smerigliatrice vitoniana | Apparecchio contro il Coldsimagen | Sxc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *