Marzo 21, 2021

Interviste con gli sviluppatori: Rafael Aguilar

rafael aguilar

La scorsa settimana, Diego Aragez Ci ha parlato della sua visione del mondo degli sviluppatori di applicazioni per iOS pretenendo la nuova sezione delle interviste con gli sviluppatori. Questa settimana, abbiamo l’onore di avere le risposte ad alcune domande di Rafael Aguilar.

Rafael è appassionato di lo sviluppo di applicazioni, che ha dovuto spostare la sua residenza a Barcellona dal suo nativo Siviglia per poter essere in grado di Dedicarsi professionalmente a ciò che ti piace veramente.

Senza più ti lascio con le risposte di Rafael alle nostre domande, ma non prima di ringraziarti per partecipare all’intervista e a tutti i dettagli che hai messo a rispondere alle domande.

1. Prima di iniziare Potresti presentarti per i lettori?

Il mio nome è Rafael Aguilar (@ Raise38), ho 25 anni e ho sevillian ma ho vissuto a Barcellona da quando marzo quest’anno . Ho iniziato a lavorare con 20 anni in un consulente sevilliano come sviluppatore web e mi sono specializzato in diversi cm (sistema di gestione dei contenuti) basato su tecnologie PHP e MySQL come Drupal, Typo3 e WordPress.

Sempre tutto il problema di mobilità mi ha chiamato molta attenzione ma non è stato fino all’estate del 2009 quando ho iniziato a prendere i miei primi passi nello sviluppo mobile avendo in mio possesso un HTC Hero (davvero, i miei primi passi non lo hanno dato in iOS ma Android). Perché ho iniziato a svilupparsi su Android e non IOS? È un problema che troviamo quando vogliamo iniziare a svilupparsi per le piattaforme Apple poiché abbiamo bisogno di un esborso iniziale molto alto (dispositivo MacBook Pro / IoC + IOS). A poco a poco, stavo dedicando sempre più tempo a questo hobby, così tanto che sono venuto a voler guidare una piccola azienda specializzata nello sviluppo mobile con un amico. Quando ero a questo punto pensavo che fosse il momento di acquistare il mio primo MacBook Pro e iniziare a vedere i misteri che mi aspettavano con Objective-C (linguaggio di programmazione in IOS) e Xcode (ambiente di sviluppo Apple integrato).

Alla fine, il mio sentiero come un uomo d’affari era più corto di quanto si aspettasse e non è arrivato ad un buon porto. Le aziende dedicate allo sviluppo di app per le app per le piattaforme mobili non abbondano molto da Andalusia, quindi ho iniziato a muoversi e ad avere interviste con aziende in questo settore (specialmente a Madrid e Barcellona). La mia ricerca difficile a circa 2 mesi fino a Vai Twitter mi ha proposto di fare un’intervista sulla mia attuale società (ingens-sviluppi) e posso dirti che è stato il migliore che potrei fare in tutta la mia vita 🙂

Due. Dal momento che quando sei un utente di dispositivi Apple? Quali dispositivi hai e qual è il tuo preferito?

Per molti anni ho voluto avere un Macintosh ma non l’ho comprato fino a quando non ho iniziato a svilupparsi in IOS (metà del 2010). Attualmente ho questi dispositivi Apple in mio possesso:

  • macbook pro (metà 2010)
  • iPad 2
  • iPhone 4S

Senza dubbio, il mio dispositivo preferito è l’iPad. All’inizio era un po ‘riluttante al concetto di “tablet” poiché non ho visto molto uso ma era quello di comprarlo e non c’è notte che non lo prendo per un po’ per leggere i miei feed preferiti, Twitter, vedere Serie …

3. Hai visto grandi cambiamenti nella filosofia di Apple poiché sei un utente all’utente al giorno d’oggi?

Come utente non indosso molto tempo nella mela (solo 2 anni) ma ho seguito i passaggi di mela da molto tempo fa. Dal momento che i suoi principi Apple è stato venduto come la società che non è stato permesso dalle masse. Infatti il suo messaggio era quello di “pensare diverso” e potevamo vederlo al suo famoso annuncio del 1984 e anche l’altro annuncio in cui Martin Luther King, Albert Einstein uscì …

Apple sta attualmente concentrandosi Sul mercato cinese (potremmo vederlo nell’ultimo WWDC) e questo messaggio non vende lì. Quindi ha modificato “qualcosa” la sua filosofia per la “esclusività e lusso”. Possiamo vedere questo nella posizione dell’Apple Store situato accanto a grandi marchi come Versace, Armani … così come i prodotti Apple sono più costosi in Cina che altrove nel mondo.

ha cambiato La tua filosofia? Sì. È questo negativo? No, dal momento che non possiamo dimenticare che Apple è un’azienda e ogni azienda ciò che sta cercando è benefici e questo significa che Apple crescerà e a lungo termine ci traudnerà. Come utente ci fornirà prodotti migliori e come sviluppatori renderà più richiesto il nostro profilo.

4. Da quanto tempo hai iniziato nel mondo della programmazione?

Ricordo che ho iniziato con l’età di 14 anni, sviluppando le mie prime pagine web in HTML, ma ho trovato qualcosa di così semplice che ho iniziato a interessare per ” Gestori di contenuti “(CMS) ed è già stato quando ho iniziato a sviluppare cose più complesse con PHP-Nuke (PHP – MySQL).

5.È complicato iniziare a sviluppare applicazioni per il sistema operativo o iOS?

Una volta effettuato l’esborso iniziale (Mac, il dispositivo iOS all’inizio non è necessario dal momento che sarà sufficiente per i nostri primi test con il simulatore Incluso in XCode), per svilupparsi in OSX / iOS è ideale che abbiamo esperienza in altri linguaggi di programmazione perché ci sono concetti di base che dobbiamo essere chiari come variabili, loop, funzioni, array, ecc. Se questi concetti non sono chiari, si consiglia di continuare in cacao (framework per sviluppare app native in OSX) e / o in cacao tocco (framework per sviluppare app native in iOS) I manuali di programmazione pratici sono acquistati fino a quando questi concetti non saranno familiari. La mia raccomandazione per le persone che non hanno mai sviluppato è che iniziano con c.

consiglio vivamente coloro che iniziano, iOS Big Nerd Ranch (Aaron Hillegass / Joe Conway), che si avvicina ai nScoders (AN Evento in cui i designer IOS e Mac OS X si incontrano in un ambiente informale e rilassato) che vengono effettuati in tutta la Spagna e dare un’occhiata ai miei articoli tecnici sullo sviluppo in iOS.

6. E per ottenere Apple per pubblicare un’applicazione nel tuo AppStore o Mac AppStore?

Quando ha caricato la nostra prima app per iTunes Connect (Platform utilizziamo gli sviluppatori per caricare il nostro APP AL Store), di solito lo rifiuta Apple Perché non ce l’abbiamo in considerazione una serie di linee guida (Apple è solitamente esigente nei suoi processi di convalida perché vuole garantire una qualità minima agli utenti). Ad esempio, un errore molto tipico è quando inseriamo le mappe sulla nostra app e non siamo visibili il logo Google Maps (prima di IOS 6).

Non preoccuparti di questo da quando qualcosa di molto positivo da Apple È tutto documentato e possiamo consultarlo nella biblioteca di IOS Developer.

7 Che ne dici della risposta degli utenti Una volta pubblicate le applicazioni?

Gli utenti sono solitamente molto impegnativi. Se c’è qualcosa che non ti piace, lo otterrai subito, ma se sei attento alle tue recensioni e organizzerai quelle cose che ti chiedono, assicurati che avrai un utente fedele e ti renderà un marketing molto potente (bocca a bocca).

8. Vedi che è possibile per un piccolo sviluppatore di ottenere la vita creando applicazioni per OS o IOS o sta prenotando i grandi studi?

Cancella che è possibile. In effetti, conosco alcuni casi (sviluppatori spagnoli) del successo, ma è necessario riconoscere che è qualcosa di complicato avere una buona idea, credere in esso e portalo fuori e qualcosa di molto importante è il marketing per rendere nota la tua applicazione. Molte persone pensano che solo con avere l’idea e 1 o 2 mesi di lavoro abbiamo tutto pronto a renderti ricco e realtà non è così. Devi lavorare molto duramente ma se credi davvero nel tuo prodotto, combatti per lui e non provi a fare tutto “ogni calzolaio della sua scarpa”. Prova a concentrarti su ciò che fai meglio e lavorare con voi persone che sono brave nei punti skinny che hai e puoi creare una squadra davvero potente.

9 Come vedi il tuo futuro come sviluppatore di applicazioni per iOS e OS X?

Attualmente vedo che c’è molta richiesta per gli sviluppatori mobili in tutto il mondo (come è successo con lo sviluppo web alcuni anni fa che ogni azienda ha dovuto avere il tuo). Personalmente, molte offerte di lavoro stanno di solito arrivando (quasi settimanalmente) ma so che questo è qualcosa di temporaneo poiché tutto ciò che sale deve andare giù. So che ho ancora qualche anno come uno sviluppatore iOS, quanti? nessuna idea ma devo essere preparato per quando il giorno arriva a prendere il salto a una nuova tecnologia che è in piena espansione.

Una delle fonti che di solito mi uso mi fa conoscere le tecnologie più richieste L’indice Tiobe.

10. Esiste un mercato sufficiente in Spagna per sviluppare domande di sviluppo per conto terzi ai sensi della commissione?

Sì, c’è la domanda e altro che crescerà per tutto il 2012/2013 ma in Spagna non conosce il valore reale che costa pagare un valore reale Team di ingegneri per sviluppare un’applicazione personalizzata e che di solito richiede molto indietro. Personalmente ad ogni sviluppatore spagnolo e avere lingue (inglese minimo), consiglio di uscire dalla Spagna poiché la domanda cresce molto (specialmente negli Stati Uniti) e il libro paga di solito è molto più alto.

sono Hai sviluppato le applicazioni e ti piacerebbe condividere la tua visione? Non esitate a contattarci per partecipare alle nostre interviste. Saremo lieti di aiutarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *