Marzo 19, 2021

creamundi (Italiano)

I film che la maggior parte del trionfo nella biglietteria negli ultimi anni sono di solito, prima, commedie e, secondo, thriller.

y, come Per la serie televisiva, succede la stessa cosa.

significa che, come è logico, la maggior parte dei produttori cerca script di questi due generi da scommettere per loro.

e, quindi, è non è una cattiva idea scegliere di scrivere un thriller o una suspense per cercare di venderlo o spostarlo.

per imparare come scrivere una sceneggiatura di questo tipo, oltre a guardare molti film, lo consiglio Hai letto le raccomandazioni del libro “Come scrivere lo script perfetto”, di Philip Parker.

Se vuoi approfondire questa questione, ti consiglio di acquistarlo su Amazon.

Sembra molti esempi pratici degli elementi che un buon script del thriller deve contenere, sebbene, in ogni caso, ti chiedo un riepilogo di seguito.

La domanda

Un mistero che deve essere risolto: crimine, scomparsa, cospirazione, rapimento. Stabilisce un intrigo che dura tutta la narrazione e che viene risolto alla fine della trama.

Risolvi questa domanda è solitamente l’obiettivo del protagonista principale ed è ciò che lo spettatore è più interessato.

il protagonista, o deve risolvere il mistero perché è coinvolto in esso, o fa parte del loro lavoro come polizia, investigatore, giornalista o detective.

Lo spettatore può avere il punto di Vista del protagonista che cerca di sapere cosa è successo, anche se la possibilità di cambiare detto punto di vista in alcune fasi della sceneggiatura.

La domanda più comune di solito sa che chi è l’assassino, sebbene, a volte questioni è il motivo per cui.

il rischio

il protagonista principale o i protagonisti affrontano la morte, sii il suo, quello di una persona cara o qualcuno che non può difendersi.

Il rischio è uno degli aspetti che attraggono il massimo del thriller e, se non esiste, fa la domanda della domanda È totalmente indifferente allo spettatore.

Quindi voglio che sia chiaro: è essenziale sapere cosa è a rischio in modo che lo spettatore continui a attaccarsi alla poltrona e non voglio addormentarti, allontanarsi dalla stanza, vai in bagno o guarda il cellulare.

Un potente antagonista

le forze o i personaggi che rivolgono al protagonista devono essere potenti, sia dal punto di cui Vista di intelligenza, denaro, potere o forza fisica.

Quanto più potente, più dovrai combattere il nostro protagonista e più interessante sarà la trama e la risoluzione finale.

È molto importante che la missione sia una sfida per il protagonista.

Ci sono antagonisti mitici in questo genere, ricorderemo sempre per la sua intelligenza, per il suo ingenuità, ecc. Senza andare oltre lo sto ricordando il mitico conferente hannibal.

Inoltre, come è normale, più forte è l’antagonista, maggiore è il rischio a cui il protagonista deve affrontare. E, ancora una volta, più opzioni per aver agganciato lo spettatore.

In questo senso, la stessa cosa accade come nel genere dei supereroi.

Lost Innocence

Anche l’innocenza deve essere collocata, normalmente rappresentata in un personaggio, ma a volte è un’istituzione o un modo di vivere.

Questa innocenza di solito mette a rischio protagonista, poiché la sua sopravvivenza è soggetta alla propria azione.

è molto tipico, anche se funziona sempre, l’aspetto della polizia e dei politici corrotti. Se alla fine vincere il male non perde solo il protagonista, ma perde l’intera società.

naturalezza

Tutte le azioni e i caratteri devono essere credibili. Deve sembrare realistico e naturale nella sua rappresentazione sullo schermo. La cosa peggiore che può capitare a un trhriller è che non è credibile, qualcosa che non si verifica normalmente con il terrore. Diciamo che nel terrore è possibile trasferire determinati limiti, giocare con la fantascienza, con il soprannaturale, ecc.

tanta cura con l’uso di turno che tira fuori dalle tue scatole allo spettatore, perché andrai rapidamente Il film.

Giustizia e moralità

Antagonisti rendono atti immorali e i protagonisti devono combattere contro di loro per ripristinare la giustizia.

Sì, è importante Esiste, per il nostro protagonista, il rischio di andare al lato oscuro e diventando immorale. Ad un certo punto deve essere tentato dalla corruzione.

che sì, se ad un certo punto arriva a corrompere, deve essere totalmente comprensibile per lo spettatore. Lo fa per salvare la sua famiglia, perché ha bisogno dei soldi perché ha un cancro del terminal, per esempio.

Il punto di vista del protagonista

Lo spettatore segue la narrazione dal punto di vista del protagonista e sta scoprendo, allo stesso tempo che lui, i diversi misteri. Anche se un altro tipo di variabili può adattarsi.

la ricerca

la ricerca del killer.

Ma di solito, il protagonista culmina anche una ricerca su cui è si trova se stesso.

Quasi sempre l’obiettivo del personaggio è quasi sempre noto dall’inizio, ma, altre volte, lo spettatore scopre le vere motivazioni per la metà o all’arrivo il climax.

  • Libri di screening

  • Corsi di sceneggiatori

  • Sconto del 10% sulla prenotazione

  • 25 euro per rimanere con Airbnb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *