Marzo 10, 2021

Così hackerato il telefono di Jeff Bezos tramite Whatsapp

Il caso è, diciamo, molto complesso. Tutto è iniziato il 4 aprile 2018 quando Bezos, CEO di Amazon e proprietario del Washington Post, si incontrò in una cena al principe Infervo dell’Arabia Saudita, Mohamed Bin Salman. L’incontro si è svolto a Los Angeles, ed entrambi furono scambiati dal numero di telefono come farebbe qualsiasi altra persona. Salman ha inviato un messaggio a Bezos su Whatsapp, ma sembra che il principe saudita abbia mantenuto un altro tipo di intenzione. O almeno questo è ciò che è creduto fino a questo momento.

Il caso di Bezos, anche mirare alla morsa “, è una storia con molti turni e turni”. Dopo che il Guardian ha rivelato che era molto Possibile che l’iPhone di Bezos sia stato violato dopo aver ricevuto un messaggio dal resoconto personale di Salman, attraverso un file dannoso che ha infiltrato il dispositivo dell’uomo più ricco nel mondo, l’organizzazione delle Nazioni Unite stessa (UN) ha chiesto che i reclami contro il Mohamed Bin Salman siano Indagato. In un’ampia analisi forense, la società di sicurezza FTI Consulting ha sostenuto questa divulgazione concludendo in una relazione secondo cui i risultati della ricerca erano medi altamente affidabili, sebbene alcuni esperti hanno respinto la profondità dell’indagine.

In un modo o nell’altro, fino ad ora hai la conoscenza che l’iPhone di Bezos è stato intercettato il 1 ° maggio 2018 per mezzo di un file video MP4, rispetto alle poche ore provocato Q. UE Il telefono inizierà a emettere una grande quantità di dati al giorno. L’output delle informazioni è aumentata dai dati giornalieri di 430 kiloo a 126 megages, e continua in questo modo fino a febbraio 2019.

“I risultati iniziali non hanno identificato la presenza di qualsiasi codice dannoso, ma l’analisi successiva ha rivelato che il video sospetto era stato inviato attraverso un programma di download crittografato su un server Whatsapp “, afferma il rapporto effettuato da un esaghement dell’FBI.

Tuttavia, quale interesse potrebbe un principe arabo in Jeff Bezos?

“al momento del presunto piracho nel maggio 2018 del Sr. Keyon Phone, Jamal Khashoggi è stato un editorialista prominente dal Washington Post, la cui scrittura ha sollevato sempre più preoccupazioni sul governo del principe Hered. Il 2 ottobre 2018 i funzionari del governo saudita hanno assassinato il signor Khashoggi al consolato saudita a Istanbul, in Turchia. Il post ha rapidamente iniziato la sua sostanziale copertura della ricerca di scomparsa e omicidio, espandendo per segnalare una serie di aspetti relativi al governo del principe erede in Arabia Saudita “, afferma le Nazioni Unite.

si sospetta che il presunto programma utilizzato dall’Arabia Saudita contro Bezos potesse provenire da produttori di software, il tempo di hacking della società italiana e la società israeliana NSO, che ha creato Pegasus 3 e che in Messico è stato utilizzato dal governo di Enrique Peña Nieto a Spy su giornalisti e attivisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *