Marzo 20, 2021

cellule staminali per il trattamento dei darries meniscus

di Marc Darrow MD, JD

il menisco sta sempre cercando di curare se stesso. La “zona rossa”, parte del menisco, i bordi esterni, riceve un flusso costante di cellule curative dalla sua rete di vasi sanguigni ben organizzati. Di solito, fa un buon lavoro di guarigione.

Per quelli di voi con un infortunio menisco a coloro che si consigliano un intervento chirurgico, se hai saputo, avresti potuto rendere il tuo medico spiegando di averlo spiegato la “area bianca” del menisco. La “Zona Bianca”, si trova nel centro del menisco. Non ha un flusso ben organizzato di sangue. Queste sono lesioni minime che inviano pazienti a chirurgia. Sfortunatamente a causa della mancanza di alimentazione del sangue, il tessuto danneggiato deve essere “rimosso”.

L’inchiesta suggerisce che l’area I ricercatori possono essere curati

  • I ricercatori mostrano che il trattamento con cellule staminali e PRP possono rigenerare il menisco e la cartilagine nella difficile area difficile da curare. I trattamenti sono opzioni per gli interventi chirurgici controversi.
  • Recentemente, la ricerca del diario medico britannico che si concentra sui risultati della chirurgia del menisco ha creato polemiche nella comunità medica. In tale ricerca e articoli successivi apparissi al New York Times, il Dr. Gordon H. Guayatt, professore di medicina presso la Mcmaster University A Hamilton, in Ontario, ha dichiarato:
    • “Abbiamo eseguito studi clinici randomizzati che producono la massima qualità delle prove. Suggeriscono ovviamente che (la chirurgia del menisco) è quasi inutile. Se c’è qualche vantaggio, è molto piccolo e ci sono svantaggi, spese e possibili complicazioni. “Non riesco a immaginare che qualcuno esiste (dopo aver visto questa prova contro la chirurgia) disse:” Andiamo avanti, vado a chirurgia. “” Editoriale Journal medico britannico

Tuttavia, i pazienti continuano ancora a “andare ad esso”, e lo fanno con una grande aspettativa che possono tornare alla pratica della loro attività sportiva o del tempo libero.

Questo è ciò che i medici di ricerca in Danimarca hanno pubblicato:

“I pazienti sottoposti a chirurgia artroscopica dal menisco erano troppo ottimisti rispetto al loro tempo di recupero e alla partecipazione postoperatoria alle attività del tempo libero. Ciò rivela la necessità di un processo decisionale condiviso che dovrebbe includere donare il Informazioni sui pazienti sulle aspettative realistiche del tempo di recupero e sulla partecipazione alle attività di svago dopo la chirurgia meniscalica “.1

Capacità di trattamento con PRP (plasma ricco di piastrine) e cellule staminali per Fallo crescere (rigenerare) il tessuto menisco.

I dottori dell’ospedale dell’esercito di Walter Reed che esaminano gli attuali metodi di trattamento chirurgico delle lacrime acute, cioè, menischectomia e riparazione meniscallogica, ha suggerito che il trapianto dell allincollo meniscido (menisco di un donatore) è riservato come procedura di salvataggio per i pazienti meniscontomizzati sinistici che desiderano un trattamento più funzionale del ginocchio.2

Tuttavia, la ricerca presso l’American Journal of Sports Medicine dice: “Molti pazienti hanno sperimentato Un vantaggio a breve e lungo termine per ridurre i sintomi e migliorare la funzione. Tuttavia, i trapianti del menisco subiscono un processo di rimodellamento del deletero e, infine, fallire. I pazienti devono essere avvertiti che la procedura non è la guarigione a lungo termine, e che probabilmente, sarà necessario un intervento chirurgico aggiuntivo. 3

Cosa succede con la terapia con cellule staminali e il PRP? Più successo nel trattamento del danno meniscalico? “Certamente questi ricercatori hanno scoperto che questi trattamenti erano molto promettenti e informati risultati clinici positivi:

nell’ultimo studio, i medici di Pechino hanno scritto che:

  • Le lesioni del menisco continuano ad essere una sfida importante a causa del cattivo potenziale di guarigione dell’area avascolare interna (la parte interna del menische che manca di approvvigionamento di sangue).
  • Dopo una serie di studi e Prove cliniche, ingegneria dei tessuti (impalcature per cellule staminali o iniezione di cellule staminali) è considerata una prospettiva promettente per la riparazione e la rigenerazione del menisco. 4

In un altro recente studio, i ricercatori hanno sottolineato che il ricco plasma. Nelle piastrine (PRP) ha la capacità di non solo raggiungere il sollievo antidolorifico e mostrare un’altezza nella progressione del danno meniscalico, ma anche per rigenerare il tessuto, come dimostrato in diversi studi sperimentali.5

In una ricerca di supporto nella rivista chirurgica dell’artroscopia, i medici hanno concluso che le iniezioni PRP sono un trattamento valida per l’osteoartrosi del ginocchio e dovrebbe essere considerata in pazienti con osteoartrite del ginocchio.6 Studi in quanto questi sono aggiunti al cluster di prova che il PRP può fermare e invertire la degenerazione del menisco. 7.8

In un altro nuovo report che indaga indaga la terapia delle cellule staminali – i ricercatori confermano i risultati che la terapia cellulare staminali stimola la rigenerazione del tessuto meniscalico. Specificamente rispetto alla crescita della meniscctomia post-meniscectomia con cellule staminali.9

  • I medici dell’Università di Iowa hanno scoperto che le cellule staminali e le cellule della cartilagine potrebbero essere influenzate per migrare al luogo del posto del “Area bianca” o sito di lacrime meniscus. Quelle aree in cui lesioni meniscali gravi sono raramente guarite la stimolazione della rigenerazione dei tessuti con questa migrazione cellulare è emersa come una nuova strategia promettente nella riparazione del menisco.10
  • I medici universitari in Cina hanno anche scoperto che le cellule staminali erano efficacemente la guarigione nella zona della zona bianca. “Come uno dei fattori chiave nell’ingegneria dei tessuti, si pensa che queste cellule siano molto utili nella produzione di alcuni menischi” bionici ” strutture che sostituiscono quelle che sono interessate. Pertanto, strategie di terapia cellulare, per l’ingegneria del tessuto meniscus, svolge un divertimento del ruolo Dannental nel feedback di menisc.11

Riferimenti

  1. pihl k, roos em, nissen n, jørgensen u, schjerning j, thorlund jb. Aspettative del paziente eccessivamente ottimistiche di attività di recupero e tempo libero dopo la chirurgia del menisco artroscopico. Acta Orthop. 2016 13 settembre: 1-7.
  2. Brelin Am, rue JP. Torna a giocare a seguito di chirurgia del menisco. Clin Sports Med. 2016 ott; 35 (4): 669-78.
  3. Noyes fr, barbiere-westin sd. Sopravvissanza e funzione a lungo termine del trapianto di menisco. Am J Sports Med. 2016 Set; 44 (9): 2330-8.
  4. niu w, guo w, han s, zhu e, liu s, guo Q. Strategie basate su cellule per l’ingegneria del tessuto meniscus . Cellule staminali internazionali. 2016; 2016: 4717184.
  5. Blanke F, Vavken P, Haenle M, von Wehren L, Pagestit G, Majewski M. Iniezioni di percentuale di piastrinica Plasma ricco per il trattamento delle lesioni di menis intrasubstanza. Muscoli Ligaments Tendini J. 2015 20 ottobre; 5 (3): 162-166.
  6. Campbell Ka, Saltzman BM, Mascarenhas R, Khair mm, Verma Nn, BACH BR JR, COLE BJ. Una revisione sistematica di meta-analisi sovrapposti. Artroscopia. 2015 nov; 31 (11): 2213-21. Doi: 10.1016 / J.Arthro.2015.03.041.
  7. wu cc, chen wh, zao b, lai pl, lin tc, hy, shieh yh, wu ch, deng wp. Potenziali rigenerativi del plasma ricco di platlet potenziati dal collagene nel recuperare la condomosi inibita dalla citochinina pro-infiammatoria. Biomateriali. 2011 Set; 32 (25): 5847-54.
  8. van Buul GM, et al. Il reseaso del plasma ricco di piastrine inibisce inibisce gli inibbiti inibisce nei condrociti osteoartritici. Am J Sports Med. 2011 nov; 39 (11): 2362-70.
  9. seol d, zhou c, brouillette mj, canzone i, yu y, choe hh, lehman annuncio, jang kw, fredericks dc , Laughlin BJ, Martin Ja. Caratteristiche delle cellule del progenitore del menisco migrate da menisco ferite. J orthop res. 2016 nov 3.
  10. mccrum cl, vangsness ct. Crescita meniscus di postmeniscetomia con cellule staminali: dove siamo adesso? Artrosc sportiva. 2015 Set; 23 (3): 139-42.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *