Marzo 21, 2021

Biocat, ‘Ospite speciale’ di Johns Hopkins Tecnology Transfer Center

Drafting

Il Centro Transfer Technology Johns Hopkins (JHTT) presentato ieri a Baltimora (Maryland, Stati Uniti) Il programma internazionale della scienza senza frontiere, attraverso i quali professori e ricercatori della Johns Hopkins University hanno l’opportunità di conoscere l’innovazione Nelle biotecnologie e nelle scienze della vita di altri paesi. I partner JHTT in questa iniziativa sono il maggior comitato di Baltimora e il gruppo di scienze della scienza e della tecnologia delle imprese della città forestale.

Biocat è la prima entità invitata a partecipare. I valori JHTT sono positivamente il modello Biocat, poiché accoglie con favore i rappresentanti di tutti gli agenti del settore (Amministrazione, Università, Centri di ricerca, Aziende e Entità di sostegno) e ha come missione per energizzarli per configurare un ambiente con una ricerca potente sistema, un trasferimento di conoscenza attiva e un tessuto business imprenditore.
Dr. Marta Príncep, direttore dell’innovazione di Biocat, è stato quello che ha presentato le buone condizioni di biotecnologia, biomedicina e tecnologie mediche in Catalogna, che è diventata la più Regione dinamica dello stato spagnolo nella creazione di nuove società (23% nel 2010) e il secondo, dopo Madrid, in numero di società biotec (con il 20,5% del totale).

Priverep dettagliato di fronte ai professori e ai ricercatori americani Il potenziale di un settore composto da oltre 480 aziende, 435 gruppi di ricerca, circa 80 Center Nella ricerca, 57 infrastrutture tecnologiche e servizi scientifici, 28 entità di supporto, 19 parchi scientifici, 15 ospedali, 9 grandi infrastrutture e 6 centri tecnologici. Complessivamente, il settore in Catalogna occupa circa 30.000 persone, di cui 18.000 (ricercatori e personale tecnico) sono dedicati a compiti di ricerca e sviluppo. Ha anche sottolineato l’eccellenza scientifica nella scienza della vita, e in questo senso è necessario sottolineare che dal 2007 il Consiglio europeo della ricerca (ERC) ha concesso sovvenzioni avanzate aiuti a 30 ricercatori catalani. Tutti questi dati possono essere ampliati consultando il rapporto Biocat 2011.

I più importanti istituti accademici e di ricerca nel mondo, da cui hanno lasciato diversi premi Nobel di medicina . Biocat collabora con JHTT da ottobre 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *